Francese, nuova stella del web, milioni di followers su Instagram, con una sua linea di vestiti: Rouje.

Jeanne Damas si è fatta conoscere sul web, approcciandosi alla moda all’età di 14 anni con il suo blog, da lì è tutto un successo: viene scelta come volto per una grande casa di moda, Roger Vivier, diventa la it girl più famosa di Parigi e decide di creare la sua linea di vestiti, un po’ di invidia? Giusto un po’.

Lei per me è l’ideale di bellezza, un bellissimo viso, la frangetta, e quel senso di strafottenza verso il mondo che la contraddistingue, ah poi è parigina… Il suo stile è molto ricercato, anche se lei nelle varie interviste dice il contrario. “Jeanne Damas è già un’icona della moda, pur prendendosi gioco della moda stessa. Sofisticata in jeans e decisamente cool quando porta un abito, Jeanne rappresenta quell’attitudine fresca e giovane e incarna probabilmente ciò che tutte le sue coetanee amano di lei”. Le parole di Ines de la Fressange secondo me le calzano a pennello. Mi piacciono tantissimo questi vestitini midi, con fiorellini abbinati alle borse di paglia (must have di questa stagione). Porta spessissimo jeans, soprattutto a vita alta, abbinati a camicette di seta. Tutto molto semplice, ma niente e dico niente è lasciato al caso.

Jeanne Damas secondo me è un mix tra  l’attrice Anna Karina, la cantante Jane Birkin e  Brigitte Bardot. Tre delle donne più belle di sempre.

La maggiorparte dei vestiti che indossa nei vari lookbook li potete trovare online, qui, perchè fanno parte della sua linea di abbigliamento.

Altra sua chicca, la sua casa! Ovviamente a Parigi, con gatto e quadri che le dedicano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Write A Comment